La tua occasione per vincere online

Concorsi a Premi

Concorsi per Ricorrenza

Premi

Giochi Online

Guadagnare su Internet

Sconti e Promozioni

Il Futuro è - Come vorrei la scuola tra 50 anni

Il Futuro è - Come vorrei la scuola tra 50 anni

Fondazione Agnelli e Repubblica@Scuola

Possono partecipare al Concorso per la Scuola "Il Futuro è - Come vorrei la scuola tra 50 anni" tutti gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio nazionale iscritte a Repubblica@Scuola. Per partecipare occorre scrivere come immagini e sogni che debba essere la scuola del futuro. Un edificio modernissimo, delle materie a cui nessuno ha mai pensato, dei criteri di valutazione mai sperimentati, la giornata scolastica organizzata in modo completamente diverso, lezioni e professori come immagini che debbano essere. E altro ancora. Racconta e descrivi in 300 battute quel che vorresti davvero avesse la scuola tra 50 anni. Alla selezione (I FASE) possono quindi partecipare tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado presenti sul territorio nazionale purché in possesso dei seguenti requisiti: - Iscrizione al progetto Repubblica@Scuola.- Disponibilità a partecipare alle brevi audizioni che nella II fase si terranno in videoconferenza dalla propria scuola, durante l’orario scolastico. - Disponibilità da parte degli studenti selezionati al termine della II fase, e di un loro accompagnatore a partecipare alla realizzazione di un video presso la sede di Repubblica.it a Roma. Entro mercoledì 26 gennaio 2018, valutando tutti gli elaborati pervenuti in tempo utile, un’apposita giuria nominata dalla Fondazione Agnelli sceglierà, a suo insindacabile giudizio, gli studenti che potranno partecipare alle audizioni in videoconferenza. Gli studenti selezionati secondo le modalità sopraindicate, parteciperanno alla II fase del progetto “Il Futuro è - Come vorrei la scuola tra 50 anni”. Gli studenti che superano la prima fase dovranno sostenere, fra il 5 e il 9 febbraio 2018, un’audizione in videoconferenza alla presenza del professore referente di Istituto. Nelle audizioni gli studenti selezionati dovranno raccontare molto brevemente come vedono la scuola tra 50 anni e dialogare con i responsabili del contest di Repubblica.it e Fondazione Agnelli. Chi supererà le selezioni sarà invitato, insieme ad un accompagnatore, nello studio televisivo di Repubblica.it per girare un video, insieme agli altri studenti selezionati, sulla scuola tra 50 anni. La terza fase è riservata unicamente ad almeno 3 studenti, che avranno superato la I e la II fase. Gli studenti registreranno un video in cui racconteranno la loro scuola tra 50 anni. I video verranno poi montati in 3 video, ciascuno della durata di un minuto e ciascuno su un tema specifico del futuro della scuola. Le registrazioni si terranno a Roma in via Cristoforo Colombo, 90 presso lo studio televisivo di Repubblica.it. Al termine della registrazione gli studenti e i professori potranno visitare le redazioni di Repubblica e delle altre testate del Gruppo GEDI. I video registrati saranno diffusi dalla Fondazione Agnelli attraverso il proprio portale Il futuro è ilfuturoè.it/#/intro e i propri social networks.

Scadenza:
19-02-2018
Pubblicazione:
25-12-2017
Url:
Partecipa!
Premi:
Vincere Elettronica, Vincere Libri, Riviste, CD e DVD, Vincere Prodotti
Categoria:
A Partecipazione Gratuita, Concorsi con Giuria, Concorsi Creativi, Concorsi di Abilità, Concorsi per la Scuola, Concorsi Scrivi e Vinci, Concorsi Video
Categoria Promotore:
Editoria e Informazioni
Montepremi:
Non Disponibile
Premi in Palio:
Gli studenti verranno invitati a Repubblica.it e riceveranno in premio un E-Reader Kindle Paperwhite sul quale sarà stata precaricata una piccola biblioteca di volumi sul tema del futuro.
A loro volta, le scuole di appartenenza degli studenti vincitori riceveranno 10 volumi che trattano il tema del futuro.
Regolamento Completo:
Visualizza!
Disclaimer: le informazioni riportate su questo sito potrebbero non essere sempre aggiornate o esatte. Per ogni concorso o iniziativa, consultare sempre il regolamento e le informazioni riportate sui sito del promotore. PremieConcorsi.com non ha alcun legame con i siti, le iniziative e i concorsi segnalati, e non è responsabile dei loro contenuti.

Newsletter